paolo domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 08/06/2015

Roma

Non so cosa fare

Buongiorno, sono separato da 7 anni ho 2 figli, la grande 21 anni con cui per sua scelta non ho più rapporti da circa 3 anni, il piccolo 14 anni fino al mese scorso viveva con me. Dopo la separazione ho avuto un'altra storia finita male. Attualmente ho un rapporto con una donna da circa 3 anni, la quale da agosto scorso si è trasferita da noi insieme alla figlia di 9 anni per volere di mio figlio il quale voleva che desse assistenza a mia madre che vive con noi malata di Alzheimer. I rapporti trai nostri figli non sono mai stati buoni ma alternavano anche giocando insieme. Dal mese scorso lui è tornato dalla madre sia perchè oppresso da questa bambina sia perchè deve prepararsi agli esami in tranquillità. La mia compagna sarebbe disposta anche ad andare via però non credo che questo risolva le cose. Io sto male dentro mi sto logorando dal nervoso perchè sono terrorizzato che possa accadere quello che è successo con mia figlia, ne morirei.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa LYDIA CUPPARI Inserita il 10/06/2015 - 21:59

Gentile Paolo, le famiglie allargate rappresentano ormai la maggioranza ma come ovvio portano con sè delle complessità. Io le consiglio di tenere sempre in mente la cosa più importante: i figli, soprattutto il piccolo che è in piena adolescenza, hanno bisogno di sicurezze, di stabilità, di serenità, di aver i loro spazi per esprimersi, di avere le conferme e la disponibilità emotiva da parte dei genitori e nel contempo anche lei ha il diritto a rifarsi una vita. La sua storia è un pò articolata: bisognerebbe indagare sulle motivazioni per cui non parla più con sua figlia, sui rapporti che la legano con la sua ex moglie ma anche su quelli che intercorrono tra la sua compagna e i suoi figli. Le consiglio dunque di rivolgersi ad un professionista che possa accompagnarla in questa fase delicata della sua vita per affrontarla nel migliore dei modi. Le porgo i miei più sinceri auguri.
Lydia Cuppari