Ana  domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 04/10/2019

Cosenza

Superare un aborto spontaneo

Circa 6 mesi fa ho avuto un aborto spontaneo all'ottava settimana. Sembra che più passi il tempo e peggio è.. abbiamo riprovato ma senza nessun risultato...le mie amiche sono incinte, seppur provo una vera gioia per loro perché le voglio bene...torno a casa e piango. Non riesco a dirle nulla, mi sforzo... ma sto malissimo. Come posso affrontare questa cosa? Sono giorni ormai, da quando ho saputo che tutte e 3 sono incinte che non riesco neanche a sorridere... mi sento male...e non perche non sia felice per loro... ma sono triste per me stessa. Grazie per l attenzione

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Roberta Altieri Inserita il 05/10/2019 - 15:07

Milano
|

Gentile Ana,
è piuttosto frequente, purtroppo, che la prima gravidanza esiti in un aborto spontaneo ma, in assenza di problemi di salute, di solito si riesce a concepire nuovamente.
Non bisogna, però, avere fretta, specie se l'esperienza della perdita ha lasciato in noi una sofferenza molto intensa. Lei parla delle sue amiche ma non del suo compagno, di come avete affrontato l'evento insieme, se ne avete parlato, se ha avuto il supporto suo e/o della famiglia. Quanti anni ha? Anche questa è una variabile importante per valutare, insieme al suo ginecologo di fiducia, come procedere per favorire una nuova gravidanza ma sempre, ripeto, dopo aver affrontato gli aspetti psicologici della questione.
Si rivolga ad un consultorio o ad un privato e chieda supporto per questa dolorosa esperienza.
Le faccio i miei auguri.