Angela domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 04/04/2017

Brescia

Ansia e droga

Ho 24 anni, sono una ragazza e da quando avevo 16 anni che faccio uso di cannabis, prima saltuariamente ma da almeno 5 anni la cosa è diventata abituale : tutti i giorni ad orari a caso della giornata. Non sento di esserne dipendente ma alla fine è cosi, se non fumo una sera è ok ma se diventano due sere inizio a dare di matto. Non ho mai provato altre droghe. Una volta ho fatto un tiro di cocaina ma era pochissima e non mi ha dato nessun effetto particolare. Quando sono sola mi capita di pensare ad altre droghe da assumere, al suicidio ( pensiero costante della mia vita) e a quanto non mi diverta questa vita. La cosa peggiore è che se non avessi un controllo da parte di persone a me care, avrei già provato mille altre tipologie di droghe. Non sono mai stata da uno psicologo. Soffro di ansia da almeno anni e anni, quando lo dico nessuno mi prende sul serio solo perché non assumo farmaci o faccio sedute da specialisti. Ma in cuor mio, so di avere un problema mai risolto. La mia ansia di vivere mi mette in situazioni di panico quasi costante e l'unica cosa che desidero è non provare più nulla e non rendermene conto. Che si fa?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Laura De Martino Inserita il 04/04/2017 - 15:41

Cara Angela, la cosa più importante l'ha già fatta, ovvero prendere coscienza di avere un disagio e chiedere aiuto. La invito a rivolgersi ad uno psicoterapeuta della sua zona per iniziare un percorso in cui dare un senso alla sua ansia, capire a cosa è collegata ed iniziare ad ascoltare ciò che vuole dirle piuttosto che provare a zittirla, stordendosi o convivendoci. Sono sicura che in tale percorso avrà modo di approfondire la questione della dipendenza da droghe e non solo, a volte, infatti, quella dalle sostanze è solo il simbolo di qualcosa di più profondo che succede nelle relazioni...delle sue, ad esempio, non ci dice nulla.

Un caro saluto,
Dr.ssa Laura De Martino
Psicologa, Psicoterapeuta sistemico-relazionale
Napoli - 328 0273833