Pasquale domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 21/07/2016

Inganno della mente?

il 7/01 ho avuto un rapporto con una escort protetto ma da quel momento ho provato ansia e per togliermi questo peso vorrei fare un test hiv e hcv che sono definitivi dopo 6 mesi(180 giorni) al 100%,ho detto "vabbe manca poco e finalmente mi togliero' questo peso" ma poi alcuni giorni fa il dramma,nella mia mente ho come l impressione che io nell arco di questi 6 mesi sia riandato da una di queste ma è impossibile xkè non avevo ne soldi ne ricordi di numeri telefonici presi o di parti lontane in cui sono potuto andare(anche perchè 2 mesi fa mi hanno preso una bicicletta e con l altra sto attentissimo a dove vado) e poi avevo giurato a me stesso di andare piu' da donnacce del genere;allora xkè mi sento male se finalemnte potro' fare un test ematico definitivo che mi toglierà i dubbi? il bello è che non è l'ansia per il test,è l'ansia di esserci riandato nell arco di questi 6 mesi,una parte di me sa che è assurdo ma mi sento male e pensieroso,cosa fare? come comportarmi?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 24/07/2016 - 10:22

Buongiorno Pasquale, è sicuro che il risultato del test le toglierà i dubbi? Razionalmente le sembra tutto assurdo, ma spesso la nostra mente non è così razionale come siamo abituati a pensare.
Forse attraverso questo sito sta cercando delle rassicurazioni, però in molte situazioni il ricercare ed ottenere rassicurazioni, invece che ridurre ansie e paure, tende a farle aumentare ancora di più. Le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo che la possa aiutare a gestire la situazione nel modo più opportuno possibile e ad interrompere eventuali comportamenti inadeguati.