Vincenzo domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 20/04/2016

Taranto

Cali emotivi

Salve, ho 26 anniI, da circa tutta la vita mi sono accorto di avere dei cali emotivi con cadenza più o meno bimestrale ma in certi casi anche più spesso. Durante quei giorni sono triste, a volte piango, sono molto nervoso e come consuetudine penso alla morte. La cosa assurda che passati quei giorni ritorno ad essere "normale", per questo sto anche rischiando di perdere il lavoro. Cosa fare?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Inserita il 20/04/2016 - 15:58

Gentile Vincenzo,
le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo in modo da ottenere una valutazione professionale.
E' probabile, ma non certo, che le verranno somministrati dei test psicologici, ma questo viene deciso dopo il colloquio psicodiagnostico.

Dovrà senz'altro descrivere bene quello che Lei chiama cali emotivi, come si svolgono, cosa prova e cosa le provoca la tristezza o il pianto.

Dopo un'accurata valutazione lo psicologo le dirà come risolvere il suo problema.

Cordiali saluti.
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino, Psicologa, Roma.