Enrico domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 09/04/2016

Agrigento

Non so cosa mi succede

Da un po' di giorni mi sento molto stanco e non ho voglia di fare nulla. I miei mi rimproverano per ogni cosa anche se banale ma, non li capisco perchè qualche volta mi accontentano e poi ci sono periodi dove mi sembra che ce l'abbiano con me. Ma non credo siano loro il problema perchè mi vogliono bene. Fuori casa non parlo molto, sono molto timido(non lo so nemmeno io se sono timido, semplicemente durante una conversazione non so di quali argomenti parlare) anche se ho 4/5 migliori amici e spesso usciamo insieme. Circa 2/3 volte al giorno mi vengono crisi di pianto pensando all'idea di suicidarmi... E non so cosa fare... Spero di essere stato molto dettagliato.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Claudia Petrilli Inserita il 09/04/2016 - 14:23

Ciao Enrico, non scrivi la tua età ma probabilmente ti trovi in una fase di passaggio e di crescita caratterizzata da continue "crisi" e incertezze che fanno parte del percorso di vita e che ti porteranno a diventare un adulto maturo e con un'identità definita. E' possibile attraversare momenti di sconforto e di tristezza e la cosa migliore da fare, in questi casi, è intervenire subito e chiedere aiuto a un professionista che possa aiutarti a comprendere cosa ti sta succedendo e a trovare le risorse per uscirne. Come dici tu stesso i tuoi genitori ti vogliono bene, magari parlarne con loro e discutere insieme della possibilità di rivolgersi a un professionista potrebbe essere il primo, importante passo.
A disposizione.

Claudia Petrilli
Psicologa, Psicosessuologa ad orientamento cognitivo-comportamentale