Soledad domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 19/02/2016

Napoli

La notte mi fa paura

Da un po' di tempo non riesco più a vivere serenamente. Dentro mi sento di esplodere, come se volessi uscire dal mio corpo, sembra brutto da dire ma a volte non riesco neanche a stare con i miei amici, come se volessi scappare anche da loro. Tutto questo però, quando è giorno, riesco a gestirlo e a tenere a bada queste sensazioni strane, ma quando arriva la notte è la fine. Quando non c'è più la luce del giorno mi sento sola, l'ansia mi assale e non riesco più a fare nulla se non a piangere. Ho provato a parlarne, ma sembra che nessuno riesca a capirmi ed ho paura. Ho perso la concentrazione, non so più pensare, non so più neanche cosa provo. Mi sento vuota.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Serena Fuart Inserita il 19/02/2016 - 15:49

Cara Soledad, qualcosa dentro di Lei Le sta parlando e cerca di comunicarLe dei cambiamenti da fare nella Sua Vita. L'ansia e le paure irrazionali non arrivano a caso ma stanno a significare che la nostra vita richiede di essere ripensata in vista a nuovi obiettivi o nuove situazioni. La notte, essendo da sola e senza molti stimoli che invece ci sono durante il giorno, favorisce l'emergere più forte del disagio. Accolga questa Sua ansia come qualcosa che La sta spingendo a prendersi cura di Lei e a fare dei cambiamenti positivi nella Sua vita. Per capire quali può fare dei colloqui psicologici che facciano emergere i nodi fondamentali della sua vita
Cordiali saluti
Serena Fuart