kymyit domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 21/04/2014

Sassari

Aiuto! Circolo vizioso: paura di aver paura!

Buonasera, ho quasi 26 e un problema serio: Final Destination e la paura di aver paura.
Io studio giapponese, ma vado a lezione una volta a settimana, per il resto non ho impegni e non ho molte distrazioni. Ho subito delle perdite in famiglia e fra conoscenti. Mi veniva spontaneo dire: beh, adesso chi è il prossimo?! Forse questi eventi hanno nuovamente risvegliato in me il terrore per la morte che ti insegue. Fin da piccola avevo paura di essere uccisa.
Questo film è un pensiero ossessivo. La prima volta che lo vidi non mi mise paura. Quella venne gradualmente. Poi, in seguito all'aver esagerato nel fare su internet ricerche a tema, ho passato giorni d'inferno con ansia e insonnia. Specie ansia di non dormire, oltre che di morire. Poi passò, perché comunque c'era la scuola e altri pensieri a distrarmi. Ora no.
Ultimamente mi è tornata la fissa per i personaggi che mi piacciono e ho guardato qualche video su di loro. Il desiderio di farlo è diventato insostenibile. Da un lato mi “gasa” leggere queste cose, ma poi contemporaneamente arriva l'ansia. So che è tutto finto, ma la morte mi spaventa. Tuttavia, il mio primo pensiero è: sto sbagliando. Stanotte non dormo. Credo di avere paura di aver paura.
Dalla morte di nonno prendo dei farmaci, perciò la notte dormo per forza. Ma di giorno non riesco a non pensare a questo film, ho paura che tutti i giorni mi devo sopportare l'ansia, è terribile e sfiancante. Trovo questa mia paura stupida e irrazionale e poi mi sento stupida per il ricaderci sempre. In più mi vergogno a parlarne nuovamente coi miei, ne ho bisogno, ma mi fa sentire una cretina masochista. Se ne parlo con qualcuno l'ansia pian piano se ne va. Tenermi tutto dentro peggiora le cose.
Che dovrei fare?

  0 Risposte pubblicate per questa domanda