ilaria domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 20/12/2015

Parma

Non mi sento a mio agio

Buonasera,
non mi sento a mio agio a casa del mio ragazzo.
Stiamo intraprendendo la convivenza (per me è la prima per di più lontano dalla mia famiglia) e sua madre mi vede come un mostro, un'ospite indesiderato e pure LUI a volte mi fa sentire tale. Cosa posso fare?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Bua Inserita il 20/12/2015 - 21:56

Gentile Ilaria,
decidere di andare a vivere insieme rappresenta un'evoluzione importante nella relazione di coppia, perciò è assolutamente comprensibile che, soprattutto nella fase iniziale, ci siano momenti di difficoltà. E' importante tuttavia affrontarli, il primo suggerimento che le do è quello di parlarne con il suo ragazzo, di condividere con lui il suo disagio, in modo da poterlo superare insieme. Da ciò che scrive, non mi è chiaro se lei e il suo ragazzo viviate a casa insieme alla sua famiglia, visto che accenna al rapporto con sua madre. Se così fosse, può confrontarsi con il suo compagno e valutare eventualmente la possibilità di trovare una sistemazione alternativa. Per qualsiasi informazione rimango a sua disposizione.

Dott.ssa Valentina Bua
Psicologa
Roma