Roberta domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 20/10/2015

Lutto

Salve, sono una ragazza di 24 anni, è la prima volta che chiedo un consulto psicologico.. Mia madre è morta quando avevo 11 anni e la cosa che mi fa stare male adesso è che io non ho provato nessuna emozione, anzi... sembrava come se non mi toccasse minimamente...e tuttora non provo niente, nel senso che non mi manca.. prima mi giustificavo nel fatto che magari ero piccola, ma so benissimo che è una scusa a fatto che non so che risposta darmi... tuttora se muore qualcuno a me caro non provo quasi nulla, non riesco a piangere o altro... le uniche persone per cui starei male sono il mio fidanzato ( con cui sto da 8 anni) mia sorella mio padre...non riesco a dispiacermi per nessun altro...qual è il mio problema? sono egoista? egocentrica? mi sento un mostro... e oltretutto non ho sicurezza in me stessa... questo è un mio grande problema... ho avuto molte delusioni in fatto di amicizie, quindi mi rimane difficile riuscire anche a relazionarmi e fare amicizie... sono un disastro... mi scuso del papiro...so già che mi risponderà di farmi seguire da uno psicologo, ma pensavo potesse darmi qualche dritta.... grazie anticipatamente

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Teresa Arcella Inserita il 02/11/2015 - 23:39

Gentile Roberta, sentire il bisogno di mettersi in discussione è forse il primo passo verso un possibile cambiamento.. le esperienze della vita sicuramente segnano ma quando non ci permettono di vivere una vita soddisfacente li può diventare un problema.
spero che lei continui a farsi delle domande soprattutto sull'importanza che ha per lei affrontare e superare certe difficoltà.
saluti
dott.ssa Maria Teresa Arcella
Psicologa-Psicoterapeuta