Luca domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 05/07/2015

Novara

Di cosa si può trattare?

Volevo gentilmente porre questo quesito a chi mi possa aiutare,ringrazio in anticipo.Non sono mai stato una persona molto ansiosa, ma da marzo ad oggi mi stanno accadendo delle cose strane.Proprio a marzo,in seguito ad un dolore al braccio sinistro,cercai (molto male)i sintomi su internet.Ovviamente trovai iscritto infarto,e da li comincio il mio inferno.Ogni volta che sento parlare di una malattia o di un disturbo ho paura di averlo,e per 4-5 giorni rimango così. Addirittura di recente,ho avuto paura di essere posseduto dopo aver visto un film che trattava l argomento. Secondo voi di cosa si può trattare? Grazie in anticipo

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 07/07/2015 - 20:17

Viterbo
|

Gentile Luca,

per approfondire la sua condizione è necessaria una valutazione psicologica accurata, consultando un Collega di persona; poi tenga presente che non è importate la diagnosi in se, quanto il comprendere le cause del suo disagio.
Le ricerche on-line non fanno altro che strutturare il disagio che con il tempo si cronicizza.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 07/07/2015 - 17:30

Caro Luca,
a mio parere le autodiagnosi possono essere molto pericolose.
Internet ci permette di avere tutto a portata di mano, o meglio, ci fa credere questo ma nella maggior parte dei casi è necessario recarsi realmente da uno specialista per non incorrere in errori e false credenze.
Io non so dirle cosa Lei possa avere, so per certo che sarebbe necessario per Lei consultare uno psicologo/psicoterapeuta nella sua città per discutere con lui di quanto sta provando e percependo da marzo ad oggi.
Suppongo lei abbia già effettuato visite mediche per escludere delle cause organiche, in caso contrario, per togliersi qualsiasi dubbio, si rivolga prima ad un medico.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa