ESSERE DONNA

Attrici protagoniste

Crescita Personale
ESSERE DONNA

DONNA...

Una parola così breve in grado di contenere una molteplicità ed una grandezza infinita.

Una donna è moglie, madre, lavoratrice,

Una DONNA E'...

L'essere detiene la consapevolezza di sè, lo stare nel mondo. La consapevolezza di sè è come noi percepiamo noi stessi, come ci vediamo e come gli altri ci vedono. Il sè nasce dalle interazioni con l'ambiente, con gli altri, da vissuti e ricordi non condivisi.

Consapevolezza di sè vuol dire consapevolezza del proprio corpo, chi è consapevole di sè è in contatto con il proprio corpo, dal respiro alle tensioni contrazioni.

La consapevolezza è la condizione necessaria per qualsiasi cambiamento, i benefici di una maggiore consapevolezza sono molteplici : maggiore felicità, poichè si è in grado di percepire meglio cosa piace e cosa no; migliore stato di salute, poichè si è in grado di percepire di cosa il corpo ha bisogno; relazioni più soddisfacenti, poichè si interpreta meglio lo stato di chi si ha vicino.

La consapevolezza può essere paragonata ad un muscolo, pertanto va allenata in modo continuo e costante, attraverso sette modi:

  1. Esprimere l'intenzione di espandere la consapevolezza, ripetendolo più volte al giorno;
  2. Abbracciare la verità, vivendo la realtà con fiducia e verità;
  3. Agire con coraggio;
  4. Sperimentare l'empatia, immedesimandosi ed accogliendo vissuti ed emozioni degli altri;
  5. Espandere la propria conoscenza;
  6. Dirigere la propria attenzione;
  7. Prendersi cura della propria energia.

​Quindi essendo un muscolo la consapevolezza deve essere attivata e riattivata gradualmente.

Non si è prigionieri del destino, ma detentori delle proprie menti, ciò indica che si può sfuggire e reagire agli eventi imparando a gestire le emozioni e scegliendo la risposta a qualsiasi situazione. Riconoscere e comprendere le emozioni dà il potere di controllarle, questo tipo di consapevolezza di se stessi rende impossibile alle emozioni di governare.

Quando si è consapevoli dei propri punti di forza e limiti si diventa più sicuri rispetto a ciò che si può e non si può fare. Quando si è più sicuri di sè, si è più assertivi, cioè si riusciranno ad esprimere pensieri ed idee in modo fiducioso, senza aggressività.

Tre sono le dimensioni associate alla consapevolezza di sè :

  1. Consapevolezza emotiva, ​essere consapevoli di se stessi emotivamente significa saper leggere le proprie emozioni e l'impatto che esse hanno sulla propria vita, le proprie relazioni;
  2. Autovalutazione accurata, riuscire a fare una valutazione realistica dei propri punti di forza e di se stessi significa capirli a fondo e colmare il divario con i punti di debolezza;
  3. Fiducia in se stessi, avere fiducia in se stessi significa avere un forte e positivo senso di autostima, proveniente dalla fiducia nelle proprie capacità.

In modo conscio, "essere consapevoli di se stessi" significa avere una profonda conoscenza delle proprie emozioni e dei valori che ci guidano.

Diventando più consapevole di te :

  • Crescerai come persona;
  • Inizierai ad accettarti;
  • Di conseguenza accetterai gli altri;
  • Farai più affidamento su di te;
  • Ti auto-motiverai.

​Una donna che vive la propria vita consapevolmente non è più solo madre, moglie, lavoratrice, ma è... E' se stessa...può fare tutto, può controllare e vivere le proprie emozioni, è in grado di fronteggiare le difficoltà, di migliorare la propria condizione all'interno della società.

Una donna consapevole è una donna che non può più essere considerata inferiore, che non permette intimidazioni e minacce...le fronteggia, le affronta con coraggio, non subisce passivamente ma agisce attivamente.

"​La donna uscì dalla costola dell'uomo :  non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore, ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata" ​(William Shakespeare).

Una donna consapevole cresce come persona ed ha successo nelle scelte.

Non è una semplice comparsa nella propria vita ed in quella degli altri, ma vive la sua vita da Attrice protagonista, è lei ad avere la parte principale e soprattutto è un

ESSERE DONNA!