Sara  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 16/02/2021

Ascoli Piceno

Perché le persone ci bloccano dalla loro vita?

Buongiorno.
Sto parlando di una persona a me cara con cui ho cominciato a frequentarmi a settembre/ottobre 2020. Ci siamo conosciuti sul lavoro, siamo usciti 2 volte e c'è stato qualche bacio e solo 2 volte qualcosa in più, ma non è stata una relazione a tutti gli effetti. Per motivi legati a brutte esperienze passate, il mio comportamento non è mai stato lineare: credo che la persona in questione non abbia capito se la vedessi come fidanzato o come amico al punto che dopo un mese di frequentazione i rapporti si sono raffreddati e abbiamo continuato ad essere amici e colleghi. Ho provato a riavvicinarmi a lui, ma ero troppo insicura ed impacciata e lui troppo nervoso per motivi economici e personali e non è servito a un granché. Le ultime volte che ci siamo visti, anche se non è successo nulla, ci sono stati lunghi sguardi, baci teneri sulle guance, chiacchierate.... insomma, siamo stati bene. Ci siamo visti l'ultima volta ad inizi dicembre e poi gli ho scritto il 24 per gli auguri di Natale. Da lì nessun messaggio o chiamata. Dopo tutto questo silenzio, ieri, 15 febbraio, scopro che mi ha cancellata da fb, così, credendo in un errore, visto che in tutti gli altri social eravamo ancora in comunicazione, ho reinviato la richiesta di amicizia. Panico...mi ha bloccata ovunque. Sono riuscita a scrivergli sull'unico social ancora attivo, chiedendo quantomeno una spiegazione, ma dopo aver letto il messaggio ed aver aspettato qualche minuto, mi ha bloccata anche lì. Ora, sono leggermente sconvolta perché davvero non riesco a capire la motivazione e avrei bisogno di potermi confrontare con qualcuno. Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Mauro Vargiu Inserita il 17/02/2021 - 11:27

Melzo
|

Buongiorno Sara,

inizialmente fissarsi sul perché è abbastanza naturale, ma poi è davvero l'ultima domanda da farsi, piuttosto si concentri sul trovare nuove relazioni sane, perché è qui il suo futuro, non con chi sparisce.

Cordialmente

Dottor Mauro Vargiu

Dott. Stefano Luciani Inserita il 16/02/2021 - 15:31

Perugia
|

Salve Sara,
il comportamento di cui parla non è così insolito. Ad oggi, il mondo dei social rende difficile un vero e proprio "distacco" da qualcuno, in quanto in ogni momento è molto semplice verificare cosa sta facendo l'altro, con chi è, se condividere pensieri o immagini.
Nonostante non siate stati insieme, avete condiviso qualcosa, e dal suo scritto non emergono dettagli circa l'affetto che lui provava verso lei: è dunque possibile che abbia deciso di interrompere ogni ulteriore "legame" al fine di chiudere un rapporto che era caduto in un "silenzio" forse pressante.

Non è certo, ma nei prossimi giorni, settimane o mesi è possibile lui decida di sbloccarla al fine di chiarire qualcosa. Tuttavia, fossi in lei, cercherei di concentrarmi di più su quelli che ha definito "motivi legati a brutte esperienze passate". Questo perché se influenzano in modo così significativo il suo comportamento, rendendolo "non lineare", è probabile che vi siano ancora degli irrisolti tutt'altro che passati.

Mi spiace sia sconvolta, se le preme sapere cosa lo abbia portato a comportarsi così, provi tramite colleghi, amici in comune o conoscenti ad approfondire. Ma non si dimentichi di parlare anche con sé stessa in quanto trovo egualmente, se non più importante, provare a capire perché dopo mesi l'ha sconvolta il suo gesto.

A disposizione qualora volesse approfondire

Dott. Stefano Luciani